News

Raccolta firme a sostegno del volontariato e della Pro Loco di Refrontolo

Petizione Pro Loco Refrontolo - Pro Loco Fregona

Sosteniamo il volontariato e la Pro Loco di Refrontolo

La Pro Loco di Refrontolo in seguito alla tragedia del 2 agosto 2014, quando una ‘bomba d’acqua’ ha causato l’esondazione del torrente Lierza durante una festa privata che si stava svolgendo presso una struttura della Pro Loco, provocando la morte di 4 persone.

L’intero consiglio della Pro Loco si trova a fronteggiare una causa civile da due milioni e mezzo di euro. Inoltre il Presidente Scapol è stato rinviato a giudizio per omicidio colposo plurimo e disastro colposo.

I volontari delle Pro Loco sono chiamati a operare in condizioni di assoluta precarietà e pericolosità senza nessuna tutela, aiutaci a far sentire la nostra voce e ad attirare l’attenzione delle Istituzioni firmando questa petizione su https://goo.gl/fMx0H8

Per saperne di più: http://www.unpliveneto.it/2017/05/29/raccolta-firme-a-tutela-del-volontariato/

Messaggio precedente

Incontro con delegazione Veneta Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

Messaggio sucessivo

Fregona Trail Fest 2017